BONUS BICI: CURATE IL SITO DEL MINISTERO AMBIENTE

BONUS BICI: CURATE IL SITO DEL MINISTERO AMBIENTE

Siamo in molti ad attendere di capire come poter accedere al bonus bici e molte risposte alle vostre curiosità/dubbi potete trovarle sul sito del Ministero Ambiente.

In questo momento il consiglio che ci sentiamo di dare è: curate il sito del Ministero per capire quando sarà disponibile l’applicazione web per poter inserire i propri dati ed acquisire il bonus.
E aggiungiamo che i tempi potrebbero essere piuttosto lunghi: sotto quanto si può leggere dal sito del Ministero.

Il buono mobilità può essere fruito utilizzando una specifica applicazione web che è in via di predisposizione e sarà accessibile, anche dal sito istituzionale del Ministero dell’ambiente, entro 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto interministeriale attuativo del Programma buono mobilità. Per accedere all’applicazione è necessario disporre delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

 

POST COVID: E LA REGIONE LOMBARDIA?

POST COVID: E LA REGIONE LOMBARDIA?

La ripresa del post Covid, la cosiddetta FASE 2, vede alcune Regioni particolarmente attive sul fronte del sostegno ad un nuovo modello di mobilità: la Regione Toscana finanzia reti ciclabili per 1,5 milioni di Euro, l’Emilia Romagna mette in campo 3,3 milioni di euro per finanziare acquisto bici, rimborsi chilometrici per chi va al lavoro in bicicletta oltre che la realizzazione di ciclabili e parcheggi bici.

E la Regione Lombardia? Come FIAB Coordinamento regionale abbia inviato le nostre proposte (Regione_Fase_2_Opportunità) ma al momento tutto tace.

Nel frattempo è tutto un fiorire di biciclette in giro anche dalle nostre parti: auspichiamo che i sindaci sappiano cogliere questo magico momento per dare un volto nuovo alle nostre città, per fare cose anche semplici e low cost per permettere alle persone di utilizzare la bicicletta in sicurezza.

 

 

FASE 2 POST COVID: UN NUOVO SITO!

FASE 2 POST COVID: UN NUOVO SITO!

Ci siamo dovuti fermare con le nostre attività per i motivi che conoscete, ma non siamo stati fermi!

Ecco a voi un nuovo sito: più friendly, come si usa dire, graficamente più moderno e veloce nella consultazione, con un’opzione che permette con pochi semplici gesti di diventare socio rimanendo davanti al vostro computer…..ma vederci in faccia è sempre ciò che più ci piace e speriamo di poterci incontrare presto in bicicletta!.

Non sappiamo ancora come possiamo gestire i gruppi in bicicletta senza incorrere nella fattispecie “assembramento”, ma appena ne avremo la possibilità sarà bello farsi un giro in bici anche di pochi chilometri ma insieme!

PASQUETTA IN BICICLETTA 2020…A CASA CON I RICORDI

PASQUETTA IN BICICLETTA 2020…A CASA CON I RICORDI

Era pasquetta 2007 e in 4 decidemmo di farci un giro a Lodi, così, tanto per sgranchirci le gambe: erano i primi tempi dell’associazione, ancora poco strutturata ma con tanta voglia di fare cose per la bicicletta.

E’ nata lì l’idea di proporre la pasquetta in bicicletta e ogni anno, fatte salve le giornate dove il tempo non lo permetteva, abbiamo mantenuto la sana tradizione di fare un’uscita in bicicletta il giorno dopo Pasqua e ovviamente con picnic.

Oggi, anno di grazia 2020, per la prima volta come per tante altre cose, la tradizione si interrompe.

Allora, in attesa di riprendere le nostre sane abitudi e tradizioni, vi accompagnamo in una pasquetta in bicicletta virtuale, attraverso una serie di foto.

Ma altre “sane abitudini” sono nate nel frattempo, come quelle del BBQ dei giovani di FIAB Melegnano 2G: torneranno anche loro!

CICLORADUNO FIAB CANCELLATO

CICLORADUNO FIAB CANCELLATO

Di seguito la comunicazione ufficiale dell’annullamento del Cicloraduno 2020.
Un arrivederci al Cicloraduno 2021.

Care amiche e cari amici della bicicletta,

la situazione dell’epidemia di Corona virus attualmente in corso e l’impossibilità di determinare la sua evoluzione nei prossimi mesi, non ci consentono di garantire ai partecipanti del cicloraduno FIAB 2020  le condizioni di sicurezza e di serenità che si aspettano.

Vi dobbiamo pertanto comunicare che abbiamo deciso di annullare l’evento.

Coloro che si erano già iscritti riceveranno nei prossimi giorni una comunicazione relativa alla modalità di rimborso della quota versata.

Tutta la squadra in Friuli Venezia Giulia ha lavorato intensamente negli scorsi mesi per offrire agli amici della FIAB una ciclo vacanza nella nostra bella regione all’insegna dell’allegria e della convivialità, come finora sono stati i cicloraduni che ci hanno preceduto.

Purtroppo la dura sfida che il nostro paese sta affrontando in questo momento ci ha cambiato le carte in tavola imponendoci una decisione che mai avremmo voluto prendere. Il nostro pensiero va a chi in questo momento sta soffrendo o sta lottando contro questa terribile calamità. Siamo naturalmente confidenti che nei prossimi mesi ne verremo fuori e per questa ragione stiamo lavorando per potervelo proporre di nuovo il prossimo anno.

Faremo in modo che il cicloraduno 2021 diventi per tutti i partecipanti un momento di ritrovata allegria e serenità.

Un abbraccio.

Luana Casonatto                                                                                   Luca Mastropasqua
Presidente FIAB Aruotalibera Pordenone                                                 Coordinatore FIAB FVG