L’estate è appena cominciata e programmare le vacanze quest’anno non è facile.
Non potremo aspettarci I turisti dall’estero, per i motivi che conosciamo, e in tanti avranno magari pochi giorni di ferie e magari anche poche risorse da spendere.
Ecco perché FIAB Onlus ha lanciato una campagna che invita a fare vacanze in bicicletta in Italia.
Il nostro Paese offre luoghi di rara bellezza, spesso sconosciuti ai più solo perché fuori dai soliti circuiti di turismo di massa.
In bicicletta puoi uscire di casa, con il tuo bagaglio e anche qualche amico o amica, fare quei 200/300 km lungo i quali scoprire un territorio straordinario magari solo intravisto dal finestrino della tua auto.
Anche noi abbiamo pensato di dare il nostro piccolo contributo al turismo di prossimità con un weekend a Bormio, alla scoperta del sentiero della Valtellina e di una località montana che magari molti hanno conosciuto solo in inverno con la neve.

E’ uno scampolo di vacanza, ma anche un’opportunità per scoprire in modo semplice cosa significa fare cicloturismo: prova!